Ispettore Callaghan, il caso Leprotto è tuo!

Vado a fare la spesa. Cerco lo zafferano.
Nella sua solita zona non lo trovo, e allora chiedo informazioni al simpatico addetto, e lui mi fa:
Guarda, lo zafferano devi chiederlo in cassa. Siccome lo rubano, allora te lo portano direttamente quando fai lo scontrino.
Sono rimasto molto sorpreso. Ho risposto: apperò. E l’addetto a riso con me.
Rimangono comunque degli inquietanti interrogativi…
Rubano lo zafferano, e poi?
C’è un mercato nero dello zafferano?
Una tratta del risotto alla milanese?
Il racket del pistillo?
Tipo che ti fermano dei loschi individui nel parcheggio e ti sussurrano:
Capo… Ho robbabbuona! Serve Zaffe? Ho il 3 Cuochi! Nonn’andare da quello… Tira pacchi. Vende lo Zafferano Leprotto tagliato con la tempera… Capo!
Devo proprio indagare su questa catena di furti zafferanosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *