Dal mio archivio

Ho uno sterminato archivio pieno di cose bizzarre, alcune su carta, altre digitali, lasciamo uscire qualcosa….

Da Il Nuovo, Gennaio 2003

Francia, arrestato si giustifica: “M’inseguivano i marziani”
Un automobilista francese arrestato per violazione di un posto di blocco a Marsiglia si è giustificato con la polizia dicendo che era seguito dagli alieni. Negativo al test dell’alcool, sarà visitato da uno psichiatra.

MILANO – “Ero inseguito dai marziani, mi stavano dando la caccia”: così si è giustificato un automobilista francese, arrestato dopo aver violato lunedì sera un posto di blocco sull’autostrada A55, nei pressi di Marsiglia. I marziani forse no, ma gli agenti della polizia stradale la caccia gliel’hanno data davvero; e quando l’hanno preso, sono rimasti attoniti nel sentire la ragione addotta per la fuga. L’uomo, un 42enne le cui generalità non sono state rese note, è risultato negativo al test per l’alcol; invece di finire in cella è stato internato in ospedale e, in attesa di essere visitato da uno psichiatra, sottoposto alle analisi anti-droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *