La nonna in carriola di Wilhelm Reich è quantica, l’energia orgonica invece no.

Diego Cajelli

Nasce a Milano nel 1971. Si dice che abbia visto un UFO nel 1978. Pare che si sia messo a scrivere, esordendo nel 1993. Da allora ha scritto parecchio, firmando storie per Bonelli, Astorina, BD, Aurea, Disney, questo e quest’altro.

Potrebbero interessarti anche...

9 Risposte

  1. Francesco D'Arcangeli ha detto:

    Sono commosso
    Grazie

  2. Rettiliano Verace ha detto:

    Non dimenticare l’opera di propaganda fatta da quel comunistoide di merda di Evangelisti. Non ho mai capito se crede veramente nell’energia orgonica o se la usa come plot twist per vendere piu’ copie dei suoi libri del pistolero/sciamano del cazzo, e non voglio saperlo. Spero che sia la seconda.

    • Andrea ha detto:

      Ma che ti ha fatto Evangelisti?
      Reich compare nella serie dedicata ad Eymerich (quindi per tradurlo in termini comprensibili “prete/inquisitore dei miei coglioni”) ed è più che altro uno sfigato, imbranato con le donne e a cui non ne va una giusta, e la cui teoria serve a sviluppare il plot (non è di sicuro un twist, ecco)
      io dopo averlo letto, mi sono cercato qualche info in rete e ci ho messo meno di 2 secondi a capire il livello di sbroccamento del soggettone…

      • Andrea ha detto:

        In che senso “livello di sbroccamento del soggettone?” Si può inferire qualcosa sullo stato mentale di uno scrittore dalle sue opere? (sì, certo che si può, leggendo la trilogia di Valis, si possono fare molte considerazioni su P. Dick, dopodiché mi piacerebbe anche conoscere il ragionamento che porta a dare questo tipo di valutazione). Se anche si conclude che lo scrittore in questione è fuori come un balcone, cosa centra il suo stato mentale con la qualità della sua opera? In ambito letterario (e non solo) si può essere “mentalmente instabili” e produrre opere di valore (chi ne stabilisce il valore, è un altro paio di maniche). Detto questo, a me “Metallo urlante” è piaciuto molto.

        • Andrea (quello di prima) ha detto:

          Ah scusa mi sa che non era chiaro… lo sbroccamento del soggettone si riferiva a Reich. Evangelisti ha delle idee ben argomentate, condivisibili o meno, ma di sicuro la testa ce l’ha.
          E poi a me piace anche come scrive.

        • Andrea (quello di prima) ha detto:

          Ah scusa mi sa che non era chiaro… lo sbroccamento del soggettone si riferiva a Reich. Evangelisti ha delle idee ben argomentate, condivisibili o meno, ma di sicuro la testa ce l’ha.
          E poi a me piace anche come scrive.

  3. Andrea (quello di prima) ha detto:

    Ah scusa mi sa che non era chiaro… lo sbroccamento del soggettone si riferiva a Reich. Evangelisti ha delle idee ben argomentate, condivisibili o meno, ma di sicuro la testa ce l’ha.
    E poi a me piace anche come scrive.

  4. Allez ha detto:

    Sei un eroe. Dovresti andare in tv, cazzo.