Neon Wrestling! (Post non adatto ai deboli di stomaco)

ATTENZIONE!
Seguono immagini truculente.
Non andare avanti 
a leggere se ti da fastidio!

Ecco, questa mi mancava.
Due omoni sul ring che si prendono a mazzate con le lampade al neon. La gallery è vecchiotta, ma l’ho scoperta adesso.
Sto indagando, ma non riesco a capire se è stato un incontro sporadico o se c’è un campionato, un circuito, una federazione di Lottatori dei Tubi al Neon.
Non ho capito se va in tivvù. Chiederò al mio amichetto che vive a Tokyo.
Non credo sia il modo più ecologico per smaltire le lampade scariche, e penso al poveretto che poi deve pulire il ring.
I due che si menano, invece, li trovo decisamente cyberpunk.

Barnum, quello del circo, la sapeva lunga.
Rimango colpito da che cosa si può inventare l’umano per tirare a campare, trovo comunque la pratica del Neon Wrestling più sana del tamarraggio al Grande Fratello. Almeno questi fanno qualcosa. Si menano. Coi tubi al neon. Ma vuoi mettere?
Oltre a questo, mi affascinano le valenze narrative. Che storia hanno alle spalle questi qui? Posso inserire il combattimento con i neon nella caratterizzazione di un personaggio di finzione?
Secondo me no.
Nessuno ci crederebbe mai.
– Il protagonista è un ex campione di lotta con i tubi al neon!
– Eh?
– In passato militava nel circuito dei combattimenti con le lampade!
– No guarda, lascia stare… Non è plausibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *