Diegozilla Polemico

La notizia è di un paio di giorni fa, l’associazione animalista Aidaa avvisa il mondo che nei ristoranti cinesi di via Paolo Sarpi a Milano, si servono bistecche di cucciolo di San Bernardo.
Sorrido, mi fa piacere che la Madre di tutte le leggende urbane, celebrata anche da Fantozzi, sia ancora viva, attiva e che qualcuno ci creda ancora.
Poi però capito sul sito della suddetta associazione e leggo:
“L’AIDAA chiede a tutti i cittadini di intervenire, di verificare la veridicità dell’informazione, di recarsi IMMEDIATAMENTE negli uffici della Procura della Repubblica o presso le stazioni dei Carabinieri e presso le asl con uno straccio di prova e DENUNCIARE lo scempio!”
Ma… come?
Mi dai una notizia, la diffondi su tutti i media e poi chiedi a ME di verificarne l’attendibilità?
In sostanza, se io dicessi che mio cugino mi ha detto che forse in Lomellina i cingalesi con i Dalmata ci fanno la marmellata, ne partirebbe un allarme globale a prescindere?
E poi… una cosa che non sono riuscito a capire…
Mangiare i cani, in Italia è reato?
So che in Texas è un reato mangiare carne di cavallo, so che in Inghilterra se dici che mangi Coniglio, ti guardano come un assassino, perché da loro è un animale domestico, ma da noi…
C’è una legge che mi proibisce di mangiare i cani?
E i gatti, anche?
Comunque sia, se qualcuno ha uno straccio di prova me lo faccia sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *