La Trap è la colonna sonora del funerale della speranza.

Diego Cajelli

Nasce a Milano nel 1971. Si dice che abbia visto un UFO nel 1978. Pare che si sia messo a scrivere, esordendo nel 1993. Da allora ha scritto parecchio, firmando storie per Bonelli, Astorina, BD, Aurea, Disney, questo e quest’altro.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. MikiMoz ha detto:

    Non è riferito alla sfera personale, ma alla sfera ebbasta XD
    Battuta pessima, scusa.
    Ok, ti ho letto anche su FB, ora leggo qui e sono d’accordo.
    Resta che la trap, genere già vecchio altrove tranne che in Italia, è destinata a essere di passaggio.
    Sai cosa mi fanno venire in mente questi cantanti, tipo Young Signorino (ma che nome è?)?
    Gli youtuber. Sono youtuber con canzoni. Non fanno gaming, ma fanno canzoni. Due stagioni e sono dimenticati, perché il loro pubblico poi vuole qualcosa di nuovo. O meglio, la moda imporrà qualcosa di nuovo…

    Moz-

  2. pirkaf76 ha detto:

    In verità quello di Signorino è un percorso che già prima di lui hanno percorso molti altre ” star ” nate sul Web.
    Anche Bieber, Fedez e Rovazzi sono nati su Youtube e sono finiti a fare ” musica ” e vendere dischi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *